Sondrio, 64enne muore dopo essere caduto per 40 metri al Pizzo Trona

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Il mancato rientro dell'uomo ha fatto scattare le operazioni di soccorso. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpino di Morbegno e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Il corpo è stato recuperato con l'elicottero poco al di sotto della cima 

Incidente mortale ieri, 25 luglio, al Pizzo Trona, in Valgerola (Sondrio). Un uomo di 64 anni di Talamona, A. S., è morto dopo essere precipitato per una quarantina di metri in una zona impervia. A renderlo noto è stato il Soccorso alpino e speleologico lombardo, spiegando che il mancato rientro dell'uomo ha fatto in modo che fossero attivati i soccorsi. Sul posto è intervenuta una quindicina di tecnici del Soccorso alpino di Morbegno e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Alcune squadre sono salite con la cabinovia dell'Enel che porta alla diga. Il corpo senza vita del 64enne è stato individuato poco al di sotto della cima ed è stato recuperato con l’elicottero. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24