Milano, 35enne trovato morto in zona Rogoredo: indaga la polizia

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L’uomo, con un passato da tossicodipendente, si era allontanato circa una settimana fa da una comunità di recupero, facendo perdere le sue tracce. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione anche a causa del grande caldo 

È stato ritrovato senza vita intorno alle 23.40 di ieri, 25 luglio, in via Sant’Arialdo, in zona Rogoredo, a Milano, il corpo di un 35enne italiano. Il cadavere era già in forte stato di decomposizione anche a causa del grande caldo di questi giorni e solo l’autopsia potrà stabilire le cause della morte. L’uomo, con un passato da tossicodipendente e con alcuni piccoli precedenti per reati legati all'uso di droga, circa una settimana fa si era allontanato da una comunità di recupero e aveva fatto perdere le sue tracce. Sul caso sta indagando la polizia. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24