Due operai in prognosi riservata nel Milanese

Lombardia
Policlinico di Milano

L'incidente più grave a Buccinasco. Un uomo di 55 anni è in pericolo di vita ed è stato trasportato al Policlinico. Il secondo è accaduto a Bareggio: ora è ricoverato all'ospedale San Carlo

In provincia di Milano ci sono stati due gravi infortuni sul lavoro a distanza di mezz'ora uno dall'altro. Il più grave, intorno alle 10 di questa mattina, venerdì 26 luglio, in via Piemonte a Buccinasco. Un uomo di 55 anni, che stava lavorando all'interno della pelletteria Jessica, è precipitato da un'altezza di cinque-sei metri per cause ancora da stabilire. L'uomo, che è in pericolo di vita, è stato trasportato al Policlinico. Sul posto sono intervenute ambulanza e automedica, che hanno allertato la polizia locale. 

Il secondo incidente

A Bareggio, invece, in via Ravelli, un operaio straniero di 55 anni si è ferito gravemente a causa della rottura della vetrata su cui stava lavorando. Il vetro ha causato un'importante emorragia e l'uomo è stato portato in codice rosso e prognosi riserbata all'ospedale San Carlo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24