Milano, sei rapine a farmacie di zona tra marzo e luglio: due arresti

Lombardia
Immagine di archivio

I malviventi, uno dei quali con diversi precedenti, agivano in viale Lunigiana e dintorni, dove abitavano, operando sempre con le stesse modalità 

Due italiani, di 49 e 50 anni, sono stati arrestati dagli agenti della Questura di Milano nella giornata di martedì 23 luglio. Negli ultimi cinque mesi, i due rapinatori, uno dei quali con numerosi precedenti, avevano messo a segno sei rapine ai danni di altrettante farmacie in viale Lunigiana e dintorni. Operavano nella medesima zona d’azione, dove peraltro abitavano, sempre alla stessa ora e con le stesse modalità. Si presentavano con il volto coperto da cappellini da baseball e occhiali da sole, facevano irruzione armati di coltello e intimavano alle vittime di consegnare il denaro in cassa: alcune centinaia di euro. Nei giorni scorsi il fermo, già convalidato. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24