Furto di 8.700 litri di benzina nel Milanese, arrestati padre e figlio

Lombardia
Foto di Archivio (Getty Images)

I due dopo aver inserito piccole somme di denaro per far partire il rifornimento, bloccavano le pompe con una calamita che continuava così a erogare carburante anche una volta raggiunto l'importo pagato

In due distributori nel Milanese, a Segrate e Gaggiano, due persone hanno rubato in totale 8.700 litri di benzina in quattro mesi probabilmente per rivendere il carburante. Per questo i due, padre e figlio di 66 e 34 anni, sono finiti in manette.

La ricostruzione della vicenda

Tra l'8 gennaio e il 9 aprile dello scorso anno hanno più volte raggiunto con una Opel Frontera il distributore Eni di Segrate e Gaggiano con diverse taniche che riuscivano a riempire di benzina con un escamotage. Dopo aver inserito piccole somme di denaro per far partire il rifornimento, bloccavano le pompe con una calamita che continuava così a erogare carburante anche una volta raggiunto l'importo pagato. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24