Milano, uomo trovato morto dentro la piscina pubblica Sant'Abbondio

Lombardia
Il corpo senza vita di un ragazzo di 28 anni è stato ritrovato nella piscina pubblica Sant'Abbondio di Milano (Agenzia Fotogramma)

La vittima aveva 28 anni. Si rafforza l'ipotesi di una goliardata: un bagno notturno di amici che hanno scavalcato le mura e che si è poi trasformato in tragedia. Il pm Giovanni Polizzi ha disposto l'autopsia

A Milano, la scorsa notte, un ragazzo di 28 anni è stato trovato morto dentro una piscina aperta al pubblico (FOTO). Da quanto trapela, una ragazza ha dato l'allarme verso le 3.20 al 112: nella vasca dell'impianto gestito da Milanosport di via Sant'Abbondio, alla periferia sud della città in zona Chiesa Rossa, è stato trovato il corpo. La vittima è Marco Scarcella.

L'attività investigativa

Le indagini sono condotte dalla polizia. Non risultano, al momento, tracce di violenza sul corpo: si rafforza quindi l'ipotesi che la morte possa essere dovuta a un malore durante una bravata. Il pm Giovanni Polizzi ha disposto l'autopsia, che verrà effettuata lunedì 22 luglio. Il ragazzo ritrovato in acqua, stando agli inquirenti, indossava degli slip.

Aperto un fascicolo d'indagine

Al momento in Procura è aperto un fascicolo a 'modello 44', quindi con ipotesi di reato (non è ancora noto quale) ma a carico di ignoti, per consentire agli investigatori di fare tutti gli accertamenti del caso. La ragazza che nella notte ha dato l'allarme è stata sentita, così come sono stati ascoltati anche altri testimoni.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24