Varese, sperona auto dell’uomo che chattava con la moglie: denunciato

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

L’uomo, un 40enne pregiudicato, aveva scoperto la chat su un sito di incontri dopo essere entrato in possesso delle credenziali d’accesso della donna 

Ha speronato l’auto di un altro uomo dopo aver scoperto che quest’ultimo intratteneva una chat con la moglie su un sito di incontri per adulti. Per questo motivo, un operaio 40enne, pregiudicato, è stato denunciato dai carabinieri. L’episodio è avvenuto a Samarate, in provincia di Varese. Secondo la ricostruzione, l’uomo sarebbe entrato in possesso delle credenziali della moglie e, una volta effettuato l’accesso al portale, avrebbe scoperto che la donna da tempo chattava con un 45enne residente nel Varesotto. A quel punto, ha deciso di fissare un incontro presso il cimitero di Samarate per regolare i conti. Quando l'inconsapevole rivale si è presentato all'appuntamento, il 40enne lo ha speronato con la sua auto, danneggiando la fiancata della macchina. Fuggito, lo spasimante della donna si è presentato subito in caserma a sporgere denuncia.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24