Treviglio, anziana trovata morta in casa: è stata strangolata

Lombardia

E’ quanto emerge dall’autopsia, eseguita all'ospedale di Bergamo su disposizione della procura. Il marito della vittima, 81 anni, che nel giorno del decesso aveva tentato il suicidio, è ora indagato per omicidio volontario

E’ stata strangolata Maria Antonia Lanzenj, l’anziana di 84 anni trovata morta in casa martedì 9 luglio a Treviglio (Bergamo): è quanto emerge dall’autopsia, eseguita all'ospedale di Bergamo su disposizione della procura. Il marito, Orazio Gualtieri, 81 anni, che nel giorno del decesso della moglie aveva tentato il suicidio, è ora indagato per omicidio volontario. L’uomo è attualmente ricoverato in ospedale a causa delle ferite che si è procurato.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24