Trovato morto a Rho Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso a Baranzate

Lombardia

Il corpo del giovane è in avanzato stato di decomposizione e presenta una frattura allo sterno. La sua auto è stata recuperata a meno di 300 metri

È stato trovato morto sotto un traliccio il ragazzo di 22 anni, Stefano Marinoni, scomparso il 4 luglio da Baranzate, in provincia di Milano. I carabinieri di Rho hanno recuperato il cadavere, sul quale è stata riscontrata una frattura allo sterno, nelle campagne tra Rho e Arese. La sua auto è stata trovata a meno di 300 metri.

Il corpo non ha ferite evidenti

Il cadavere del giovane è stato trovato in avanzato stato di decomposizione e non presenta segni evidenti di ferite. Il medico legale ha accertato solo la frattura ossea. Secondo le prime ipotesi formulate dai carabinieri, è possibile che Marinoni si sia arrampicato sul traliccio e abbia deciso di lanciarsi nel vuoto. Se questa ricostruzione dovesse essere confermata, la lesione potrebbe essere dovuta allo schianto al suolo. A fornire ulteriori chiarimenti sarà l'autopsia.

Milano: I più letti