Solza, spara al figlio durante una lite: arrestato nel Bergamasco

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

Un 56enne è finito in manette dopo aver esploso quattro colpi d'arma da fuoco contro il 29enne durante un acceso alterco 

Un uomo di 56 anni ha esploso quattro colpi con un fucile a pallettoni contro il figlio 29enne, ferendolo alle braccia e al torace. È successo attorno alle 13 di mercoledì 10 luglio, a Solza, nell’Isola bergamasca.

La violenta lite

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i colpi sarebbero stati esplosi dopo l'ennesima lite tra il padre, 56 anni, di Solza, e il figlio, di 29 anni. L'uomo ha sparato dal garage della propria abitazione al pianterreno di una palazzina di via Dante Alighieri, verso l'esterno del box, dove si trovava la vittima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Zogno, oltre al personale del 118. Il giovane non è grave, mentre il padre è stato arrestato dai militari dell’Arma. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24