Garlasco, aggrediscono il proprietario di un negozio: due denunciati

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Sono entrati nel negozio con un bastone nascosto in uno zaino. In seguito a una discussione, nata per la riparazione di un telefono, uno dei due ha estratto il bastone picchiando ripetutamente il proprietario

Denunciate due persone a Garlasco, in provincia di Pavia, accusate di aver aggredito il proprietario di un negozio di telefonia, un cinese di 60 anni. Secondo le prime ricostruzioni i due, un 44enne albanese e una badante italiana di 46 anni, sono entrati nel negozio con un bastone nascosto in un zaino. Poi, in seguito a una discussione riguardante la riparazione di un telefono, il 44enne ha estratto il bastone dallo zaino picchiando ripetutamente il proprietario. L'uomo per difendersi ha opposto l'avambraccio sinistro che si è fratturato. Il 60enne è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Dopo l'aggressione lo zaino con il bastone è stato preso dalla donna e la coppia si è allontanata. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire ai due che sono stati denunciati. Il 44enne è accusato di lesioni personali aggravate mentre la 46enne di favoreggiamento.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24