Terno d’Isola, madre e figlio disabile morti in casa: folla a funerali

Lombardia
Immagine d'archivio (Ansa)

Il tragico incidente martedì mattina: la donna è stata colpita da un ictus mentre si prendeva cura del figlio disabile, lasciandolo senza respiratore per alcune ore 

Una folla di persone si è riunita ieri per dare l’ultimo saluto a Felicita Carminati e Thomas Arrigoni, madre e figlio di 71 e 44 anni, trovati senza vita martedì mattina nella loro casa di Terno d'Isola. I due sono rimasti vittima di un tragico incidente: la donna è stata colpita da un ictus mentre si prendeva cura del figlio disabile che, a causa del malore, è rimasto senza respiratore per alcune ore ed è morto.

Le parole del parroco

"Non lasciamo che il ricordo di Thomas e Felicita si fermi al giorno della loro morte, ma ricordiamoli per come hanno vissuto: la loro vita ha dato tanto a tutti. A loro stessi, l'uno per l'altra, e a chi li ha accompagnati in questi anni. Non c'è vita che non valga la pena essere vissuta". Lo ha detto il parroco don Alessandro Baitelli durante l'omelia ai funerali. Sul feretro di Thomas c'erano rose bianche e blu, oltre alla sciarpa della Juventus, su quello di Felicita rose rosse e lo stendardo del Perdono d'Assisi. Di fronte al municipio è stato affisso un cartello con scritto: "Ciao Tommy, salutaci le stelle: mano nella mano con la tua mamma. Buon viaggio".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24