Milano, proteggevano la droga con sette pitbull: 4 arresti e 7 denunce

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Durante un controllo presso il civico 27 di via Gola, gli agenti hanno sequestrato 30 grammi di eroina, poco meno di 3 grammi di hashish e 1.689 euro in banconote di piccolo taglio. Gli animali sono stati affidati alle cure del canile comunale 

Proteggevano la droga nel loro appartamento con porte blindate e sette pitbull. Durante un controllo avvenuto lo scorso 25 giugno al civico 27 di via Gola, a Milano, la polizia ha effettuato 4 arresti ed emesso sette denunce nei confronti di altrettante persone per resistenza, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno anche sequestrato 30 grammi di eroina, poco meno di 3 grammi di hashish e 1.689 euro in banconote di piccolo taglio.

In manette coppia di pluripregiudicati per droga

In manette è finita una coppia composta da un algerino di 30 anni e una marocchina di 26, entrambi pluripregiudicati per droga. I due sono accusati di spaccio e resistenza. Insieme con loro, è stato arrestato anche un marocchino di 24 anni per resistenza e un connazionale di 30 anni in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Altri tre marocchini di 20, 25 e 27 anni sono stati indagati per detenzione di droga e, insieme con agli altri inquilini sopra citati, per occupazione abusiva. Sul balcone di uno degli alloggi Aler, gli agenti del commissariato Porta Genova, diretti da Manfredi Fava, hanno trovato sette pitbull, che servivano a proteggere la partita di stupefacenti da visite inattese. I pusher se li prestavano tra loro a seconda delle esigenze. Viste le condizioni igienico-sanitarie in cui vivevano, gli animali sono stati affidati alle cure del canile comunale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24