Milano, rapinato e ferito con un coccio di bottiglia in centro

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

La vittima, di 23 anni, è stata ferita all'avambraccio. Il 31enne è subito stato individuato dalla polizia. Nessuna traccia, invece, dei tre complici

A Milano la polizia ha arrestato un uomo, di origine marocchina, di 31 anni perché ha ferito un somalo di 23 anni con un coccio di bottiglia per portargli via cellulare e portafogli nel corso di una rapina avvenuta attorno alle 2.20 di ieri, venerdì 28 giugno, in via Lecco. La vittima ha raccontato di essere stato circondato da quattro persone che lo hanno spintonato e poi, dopo aver infranto una bottiglia di birra, gli hanno provocato un profondo taglio all'avambraccio.

I soccorsi

Secondo i medici, la ferita ha una prognosi tra i 20 e i 30 giorni. Il somalo ha chiesto subito aiuto agli agenti che sono riusciti a individuare il 31enne. Il ragazzo aveva ancora la maglia sporca di sangue. Nessuna traccia, invece, dei tre complici.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.