Milano, turista aggredita e violentata sui Navigli: la denuncia

Lombardia

In un primo momento la donna ha detto di essere stata derubata, poi ai sanitari che l'hanno soccorsa ha raccontato di essere stata stuprata. Avviate le indagini per fare luce sul caso 

Una turista inglese di 44 anni ha denunciato di essere stata aggredita e violentata nella notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno a Milano. La donna, sulle prime, ha detto di essere stata derubata del portafogli durante una serata passata in alcuni locali sui Navigli, poi, una volta arrivata al Policlinico, ai medici ha raccontato una storia ben più grave.

La ricostruzione

La 44enne, che alloggia in un ostello del centro, è stata trasferita alla clinica Mangiagalli per accertamenti specifici, e ha sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia Duomo. La donna aveva chiamato i soccorsi verso le 6 di domenica mattina, dicendo di essere stata accerchiata da tre uomini e derubata del portafogli e dei documenti, ma aveva con sé il proprio cellulare con il quale ha chiesto aiuto. La sua versione è al vaglio degli investigatori dell'Arma.

Le indagini

Al momento la dinamica dell'aggressione, come le fasi della stessa serata della donna, è ancora in corso di ricostruzione. Non si sa da quanti giorni la turista fosse a Milano e i carabinieri stanno cercando di capire chi abbia frequentato. La donna pare sia in viaggio da sola. Al momento del primo intervento dei carabinieri la turista non è stata in grado di indicare il luogo dell'aggressione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.