Mede, cadavere di donna nascosto in casa: arrestato il figlio

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

Sul corpo è stata disposta l'autopsia. A insospettirsi è stata la sorella dell'uomo, che chiedeva da tempo, senza successo, di poter vedere la madre

Un 43enne disoccupato, tossicodipendente e con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri per aver tenuto nascosto in casa il cadavere della madre, insegnante di 75 anni in pensione. È accaduto a Mede, in provincia di Pavia. A trovare il cadavere sono stati i carabinieri. A insospettirsi è stata l'altra figlia della donna, che da tempo chiedeva di poter vedere la madre. Suo fratello, però, glielo aveva sempre impedito con scuse di ogni genere. Il 43enne ora è accusato di distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere, ed è stato trasferito nel carcere di Torre del Gallo, a Pavia. 

La denuncia dell'altra figlia della vittima

L'allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi, venerdì 21 giugno, dopo che era stato segnalato un corpo senza vita in un appartamento di vicolo Cancelli. I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno trovato all'interno dell'alloggio, in una stanza perfettamente sigillata con del nastro adesivo e altri accorgimenti per evitare la fuoriuscita di miasmi, il corpo della proprietaria in avanzato stato di decomposizione. Nei pressi della casa i militari della compagnia di Voghera (Pavia) hanno fermato il figlio, che abitava con la madre. 

Disposta l'autopsia

I carabinieri hanno delimitato l'intero appartamento e proceduto alle attività tecnico-scientifiche, acquisendo le prove utili alle indagini. La casa è stata sottoposta a sequestro, a disposizione dell'autorità giudiziaria di Pavia. Sono in corso le indagini per determinare le ragioni per cui l'uomo abbia nascosto il cadavere. Per stabilire le cause della morte, sul corpo della donna è stata disposta l'autopsia, che verrà eseguita nel Dipartimento di Medicina Legale dell'Università di Pavia, e stabilirà anche da quanto tempo la donna sia morta. Al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, neppure quella di un eventuale decesso di natura violenta. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.