Milano, muri del liceo Parini imbrattati con frasi naziste e svastiche

Lombardia
Una delle scritte comparse sui muri del liceo Parini a Milano (ANSA)

La Digos sta analizzando i video delle telecamere della zona per individuare i responsabili. Lunedì consegnerà al responsabile dell'antiterrorismo un'informativa in vista dell'apertura di un fascicolo nel quale, al momento, si ipotizza il reato di imbrattamento 

Sono stati imbrattati con svastiche e scritte naziste i muri del Parini, uno degli storici licei classici del centro di Milano. Nella notte, diverse scritte, tra cui "White aryan resistance" sono state impresse sulle pareti. Delle svastiche sono state disegnate sulla strada per coprire il graffito "pariniantifascista" imbrattato con una croce su "anti". La Digos sta analizzando i video delle telecamere della zona per individuare i responsabili e lunedì consegnerà ad Alberto Nobili, responsabile dell'antiterrorismo milanese, un'informativa in vista dell'apertura di un fascicolo nel quale, al momento, si ipotizza solamente il reato di imbrattamento.

La denuncia del direttore del giornalino

"È inammissibile che tali atti continuino a ripetersi davanti agli occhi di tutti, nell'indifferenza totale", ha scritto su Facebook Davide Rossi, direttore del giornalino del liceo, che ha visto "un gruppo di ragazzi intorno alle tre di mattina che stava imbrattando la strada e la facciata del nostro liceo. Sono state chiamate le forze dell'ordine chiedendo di intervenire, ma stamattina le scritte risplendono nella strada". Rossi ha aggiunto di aver visto “i ragazzi, forse quattro, tutti incappucciati. Alcuni controllavano le strade e altri imbrattavano la scuola".  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.