Bergamo, trovato morto l'escursionista 33enne disperso

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il corpo senza vita di Stefano Lamera è stato ritrovato nella mattina di sabato 8 giugno in una zona tra il Monte Cereto e il Purito 

I soccorritori, nella mattina di sabato 8 giugno, hanno trovato il corpo senza vita di Stefano Lamera, 33 anni, di Scanzorosciate, l'escursionista disperso da giovedì 6 giugno. Sono ancora in corso le operazioni per recuperare il corpo trovato in una zona tra il Monte Cereto e il Purito nel Bergamasco. Lamera, postino per Nexive, aveva contattato i carabinieri nella serata di giovedì, dicendo di essere caduto in un dirupo e di trovarsi in difficoltà, poi il suo telefono si è spento.

Si continua a cercare il 78enne

Nella provincia di Bergamo si cerca anche Angelo Zanchi, pensionato di 78 anni, disperso da giovedì mattina quando è uscito di casa per un giro in bicicletta. Le ricerche dell'anziano sono riprese sabato mattina e vedono impegnati vigili del fuoco, carabinieri, volontari della Protezione civile di Pradalunga, Clusone, Mozzo, Alzano, Orobie Soccorso, il gruppo cinofilo Alfa e i colleghi del gruppo Ana Argo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.