A Milano le corse in taxi si pagheranno con Satispay

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

I viaggiatori potranno effettuare il pagamento direttamente da smartphone grazie all’accordo tra il servizio di mobile payment e la cooperativa AutoradioTassi 028585 

A Milano le corse in taxi si potranno pagare direttamente da smartphone, senza bisogno di contanti o carte di credito. Tutto questo sarà possibile grazie all’accordo siglato tra Satispay, l’app di pagamenti elettronici, e AutoradioTassi 028585, cooperativa di radiotaxi attiva su Milano e nell’hinterland, che hanno annunciato l’integrazione del servizio di mobile payment all’interno dei sistemi gestionali della flotta.

Il pagamento con Satispay

Satispay, che già consente di effettuare pagamenti di diversi servizi, ora permetterà a chi usa il taxi di pagare la propria corsa in modo rapido e sicuro. Basterà infatti inquadrare con l’app Satispay il QR Code del taxista per identificarlo e inviargli l’importo richiesto. Per gli oltre 1.400 tassisti della Cooperativa l’adesione al servizio si traduce in un significativo abbattimento delle commissioni sui pagamenti elettronici (non è previsto alcun costo di attivazione o canone mensile, ma soltanto una commissione fissa di 0,20€ per i pagamenti di importo superiore a 10€) e per i clienti che non amano girare con i contanti in tasca si traduce in un significativo innalzamento della qualità del servizio.

I commenti all'accordo

Il presidente di AutoradioTaxi, Alessandro Casotto, ha dichiarato: “Sin dalla nostra nascita siamo sempre stati attenti all'evoluzione del servizio e delle tecnologie per supportarlo. Siamo stati i primi ad aver introdotto la localizzazione satellitare e oggi, con l’integrazione del servizio di mobile payment di Satispay, continuiamo con spirito pionieristico e flessibilità il nostro percorso di innovazione per rendere ogni giorno più agevoli le esigenze di mobilità dei nostri clienti.” L’intesa è stata commentata anche da Andrea Allara, Chief Business Development Officer di Satispay: “L’accordo con la cooperativa AutoradioTassi si inserisce perfettamente nel nostro progetto di semplificare la vita alle persone. All’interno del settore della mobilità diventa importante per i viaggiatori poter usufruire di soluzioni di pagamento veloci, immediate e sicure. A oggi sono già circa 10mila i taxi in Italia ad accettare i pagamenti con Satispay. In particolare, in una città come Milano, ci piace pensare che l’integrazione con Satispay potrà essere un ulteriore tassello nell’insieme di servizi che rendono la città all’avanguardia sulla smart mobility.”

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.