Nasconde droga nel peluche della figlia a Vigevano, arrestato

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Un uomo di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Pensava potesse essere il nascondiglio perfetto per 12 dosi di cocaina, in involucri termosaldati di peso variabile tra 0,3 e 0,5 grammi l'uno, ma l'orsetto di peluche della figlia di due anni, in realtà, non si è rivelato tale. Così un uomo di 29 anni, un tunisino residente a Vigevano, in provincia di Pavia, è stato arrestato dai carabinieri per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L'arrivo dei militari

Il peluche nel quale era occultato l'involucro contenente la droga, si trovava sul davanzale della finestra del salotto. I militari hanno anche ritrovato, nascosto in una teiera nello stesso appartamento, una dose di marijuana. Il nordafricano arrestato è stato accompagnato al carcere dei Piccolini a Vigevano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.