Cinisello Balsamo, incendio in un appartamento: due ustionati gravi

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

I feriti, due uomini di 58 e 55 anni, sono in pericolo di vita. A quanto emerso dai primi accertamenti, le fiamme si sarebbero sviluppate all'ingresso dell'appartamento. Da una prima analisi potrebbero essere di origine dolosa

Due uomini sono rimasti gravemente ustionati nell'incendio divampato in un appartamento al terzo piano di un condominio in viale Fiuli 3, a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. L'incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri, giovedì 23 maggio.

Due ustionati

Le due persone coinvolte, di 58 e 55 anni, sono in pericolo di vita. Il 55enne, Maurizio Bolognesi, inquilino dell'appartamento dove si è sviluppato il rogo, ha riportato gravi ustioni su gambe, braccia e torace, e si trova ora all'ospedale Niguarda di Milano, dopo essere stato inizialmente ricoverato nel reparto di Cardiochirurgia del San Gerardo di Monza. L'altra vittima, Martino Iacino, anch'essa al Niguarda, è ricoverata in Terapia Intensiva. Ha riportato ustioni sul 90% del corpo.

Le indagini

Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, le fiamme si sarebbero sviluppate all'ingresso dell'appartamento. Il tappetino è andato completamente a fuoco. I carabinieri e i vigili del fuoco sono sul posto per accertare cosa abbia innescato le fiamme che, da una prima analisi, potrebbero essere di origine dolosa. Stando a quanto ricostruito finora dai militari, Bolognesi era solo in casa quando si è sviluppato l'incendio. Iacino è intervenuto per soccorrerlo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.