Bergamo, 6300 episodi di spaccio accertati: 13 arresti

Lombardia
Foto di archivio

Secondo gli investigatori, il gruppo aveva anche disponibilità di armi da fuoco e operava soprattutto in città e nell'hinterland. Altri sette soggetti risultano irreperibili

Arrestate 13 persone in un'operazione antidroga effettuata a Bergamo dalla squadra mobile della questura. In manette sono finiti cinque albanesi, cinque marocchini e tre italiani, accusati di cessione e vendita di grosse partite di hashish, cocaina, eroina e marijuana. Altri sette soggetti risultano irreperibili. Secondo gli investigatori, il gruppo aveva anche disponibilità di armi da fuoco e operava soprattutto tra Bergamo e l'hinterland.

L'operazione

La Mobile di Bergamo ha operato con i colleghi di Milano, Torino, Brescia, Mantova, Cremona, Como, Lecco, Sondrio e Parma, eseguendo un'ordinanza del Gip di Bergamo chiesta dal Pm della locale Procura. Sono stati accertati 6.300 episodi di spaccio. Tra i clienti c'erano ristoratori, camionisti, infermieri e giornalisti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.