Desenzano del Garda, ristoratore spara e ferisce un uomo nel suo locale: fermato

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La vittima, colpita alle gambe da un colpo di arma da fuoco, è un 33enne che è stato portato in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita

Fermato a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, un ristoratore che, secondo le prime ricostruzioni, ha ferito alle gambe con un colpo d'arma da fuoco un uomo nel suo locale, davanti ad altri clienti. La vittima è un 33enne che è stato portato in ospedale. Secondo quanto si apprende, l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. L'aggressore, Gaetano Fortugno, ha spiegato di essere stato minacciato.

Chi è il ristoratore

Fortugno, nato a Gioia Tauro (Reggio Calabria), è noto alle forze dell'ordine per essere stato implicato in diverse inchieste sulle infiltrazioni della 'ndrangheta al Nord. Era stato condannato a sei anni di carcere nell'ambito di un processo sulla presenza della mafia calabrese nella zona del Lago di Garda. Ora è accusato di tentato omicidio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.