Pavia, neonato di 10 giorni muore dopo una crisi respiratoria

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La notizia è riportata dal quotidiano "La Provincia pavese". È stata effettuata l’autopsia per chiarire le cause del decesso. Non è stata avviata un'inchiesta giudiziaria 

Un bimbo di appena 10 giorni di vita è morto al Policlinico San Matteo di Pavia dove era stato trasportato d'urgenza in seguito a una crisi respiratoria. La notizia è stata riportata, oggi, dal quotidiano "La Provincia pavese". Il neonato era nato dopo un parto regolare al reparto di Ostetricia del San Matteo ed era stato portato a casa, pochi giorni dopo, dai genitori, che vivono in un comune a pochi chilometri da Pavia. La scorsa settimana improvvisamente il bimbo ha cominciato a mostrare difficoltà nel respiro. Sono intervenuti prima la guardia medica e poi il 118. Il neonato, in arresto cardiaco, è stato intubato e trasferito subito al San Matteo. Ma ogni tentativo di salvarlo è risultato inutile. È già stata effettuata l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Sulla morte del bambino non è stata comunque avviata un'inchiesta giudiziaria.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.