Milano, donna violentata durante una rapina in un centro massaggi

Lombardia
Foto (Agenzia Fotogramma)

La 44enne, titolare dell'attività, ha raccontato di essere stata aggredita da un uomo, che dopo la violenza è scappato senza portare via i soldi

In via Gaudenzio Ferrari, a due passi da Porta Genova a Milano, una cinese di 44 anni è stata picchiata e violentata nel corso di una rapina avvenuta ieri sera, venerdì 26 aprile, nel suo centro massaggi. Titolare dell'attività, la donna ha raccontato alla polizia che poco prima delle 23.30, mentre si trovava da sola, è stata aggredita da un uomo. Prima le ha prima chiesto l'incasso della giornata, poi l'ha afferrata alla gola e spinta in un camerino costringendola a un rapporto sessuale. L'uomo è scappato senza portar via i soldi prima dell'arrivo dei soccorsi. La donna ha rifiutato il trasporto in ospedale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.