Vigevano, abusava dei permessi della legge 104: denunciata una 44enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La donna, che era stata autorizzata ad assentarsi dal lavoro per assistere il padre disabile, ne approfittava per compiere viaggi all’estero. È accusata di truffa aggravata

Aveva ottenuto il permesso di assentarsi dal lavoro per alcuni giorni al mese per assistere il padre disabile, in base a quanto stabilito dalla legge 104. Ma invece di dedicare quei giorni al genitore, ne approfittava per compiere viaggi all’estero o per svolgere attività sportive distanti dalla sua abitazione. La donna, una 44enne dipendente dell'Asst (l'Azienda Socio Sanitaria Territoriale) di Pavia e in servizio all'ospedale civile di Vigevano, è stata smascherata dai carabinieri e denunciata a piede libero per truffa aggravata.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.