Pero, schiaffi e spinte a bimbi: maestro condannato a 2 anni e 8 mesi

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

A suo carico una serie di maltrattamenti e rimproveri gratuiti, nei confronti di 20 bambini di età compresa tra i 2 e i 5 anni

Condannato a due anni e otto mesi di reclusione il maestro di 64 anni, imputato a Milano per maltrattamenti nei confronti di 20 bambini tra i 2 e i 5 anni in una scuola per l'infanzia di Pero. Tra le angherie contestate, anche schiaffi, spintoni e rimproveri gratuiti. La condanna è stata stabilita dal Gup, Anna Calabi, al termine del processo con rito abbreviato. L'insegnante, che si è dimesso, era finito agli arresti domiciliari lo scorso novembre.

La sentenza

Il giudice Anna Calabi ha accolto in pieno la richiesta del PM, Cristian Barilli, e ha disposto il versamento di una provvisionale di settemila euro per ciascuno dei bambini maltrattati. Il maestro era presente alla lettura del dispositivo e ha lasciato l'aula senza rilasciare commenti. L'uomo è ancora agli arresti domiciliari. I genitori dei bambini hanno espresso la propria soddisfazione per la sentenza, definendola "una vittoria", con la speranza che quanto accaduto ai loro figli non si verifichi più "perché negli asili devono capitare solo cose belle".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.