Bimbo di tre anni si perde in piazza Duomo, ritrovato dai vigili

Lombardia
Foto (ANSA)

Il bimbo era scappato alla tata, che parla solo cinese. Il bambino è stato calmato dagli agenti e riaffidato ai genitori

Un bambino di tre anni, di origine cinese, piangeva disperato e solo in piazza Duomo a Milano. Così due passanti hanno avvisato la polizia locale, che lo hanno preso in custodia, calmato e cullato fino a farlo addormentare. Nel frattempo, hanno cercato i genitori. Solo dopo 40 minuti si è presentata da loro la tata del piccolo, una donna cinese che non parla italiano, che si era fatta accompagnare dalla commessa di un negozio come traduttrice.

Il racconto della commessa

La commessa ha spiegato agli agenti che la tata aveva perso di vista il bambino mentre giocava sul sagrato e lo stava cercando. Poco dopo sono arrivati anche i genitori ai quali il piccolo è stato riaffidato.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.