Incidente nel Bergamasco, un'auto travolge e uccide due ciclisti

Lombardia
Foto di archivio

È successo ieri pomeriggio lungo la Briantea, tra Curno e Mozzo. Alla guida della vettura una donna di 46 anni rimasta illesa 

Due ciclisti sono morti in un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio, sabato 13 aprile, lungo la Briantea, tra Curno e Mozzo, nel Bergamasco. I due sono stati investiti da una Volkswagen Golf, guidata da una donna di 46 anni, che è rimasta illesa ma in stato di choc. Sul posto, sono giunti i mezzi del 118 che hanno trasportato i due feriti all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove uno dei due, Maurizio Besana, 59enne di Bonate Sotto, è deceduto. Poche ore dopo, in nottata, è morto anche l'altro ciclista, Giorgio Oddi, 16enne di Bergamo.

La dinamica dell'incidente

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due ciclisti viaggiavano in direzione opposta tra loro. Il 16enne, in sella a una mountain bike, stava pedalando verso Bergamo quando la Golf è sopraggiunta nel suo stesso senso di marcia e lo ha travolto, scaraventandolo prima sul parabrezza e poi sull'asfalto. L'auto ha poi invaso la corsia opposta di marcia, dove ha travolto anche il 59enne.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.