Mostre a Milano: cosa fare nel weekend del 13-14 aprile

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

A Palazzo Reale inaugura "The art side of Kartell", che espone i pezzi d’arredamento e di design per i settant’anni della celebre azienda, mentre in zona San Siro vari artisti hanno ripensato il celebre cavallo di Leonardo da Vinci

Durante la Design Week, il capoluogo lombardo pullula di eventi e mostre, legate anche al design. Alla Triennale è stato inaugurato questa settimana la mostra permanente sul design, mentre gli artisti hanno preparato allestimenti in tutta la città. A Palazzo Reale, inaugura "The art side of Kartell", che espone i pezzi d’arredamento e di design per i settant’anni della celebre azienda, mentre in zona San Siro vari artisti hanno ripensato il celebre cavallo di Leonardo da Vinci. Una mostra che mixa il design con la celebrazione del cinquecentenario dalla morte del grande genio rinascimentale.

Mostre ed eventi che inaugurano a Milano questa settimana

The art side of Kartell – Palazzo Reale

Dal 10 aprile al 12 maggio arriva a Palazzo Reale la mostra "The art side of Kartell", dedicata alla celebrazione dei settant’anni dell’azienda leader nel campo del design dell'abitare. Come anticipato da Claudio Luti, presidente di Kartell, la rassegna non si proporrà come pura celebrazione, ma racconterà visivamente la famosa azienda da un inedito punto di vista: il design e l'arredamento entrano in contatto e si intrecciano con l'arte e altri linguaggi, declinati in modalità espressive sempre originali. La mostra è curata dall'architetto Ferruccio Laviani e dalla curatrice Rita Selvaggio.

Leonardo Horse Project – Ippodromo Snai San Siro

In occasione del cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci, il Cavallo di Leonardo è protagonista di un grande progetto di valorizzazione. Inserito nel palinsesto delle celebrazioni del Comune di Milano, #Leonardo500, il Leonardo Horse Project, ideato da Snaitech, con la curatela di Massimo Temporelli e Cristina Morozzi, vedrà la realizzazione di tredici riproduzioni in scala del Cavallo, personalizzate da artisti di fama nazionale e internazionale. I Cavalli di Design saranno esposti all’Ippodromo Snai San Siro durante la Design Week e per tutto il mese di aprile. A seguire, da maggio fino alla fine di ottobre, le opere invaderanno la città in modo pacifico posizionandosi in diversi luoghi leonardeschi.

Giuliano Vangi. Dalla matita allo scalpello – Galleria Bottegantica

La mostra, curata da Enzo Savoia, Stefano Bosi e Valerio Mazzetti Rossi, resterà aperta al pubblico dal 12 aprile al 12 maggio. Bottegantica prosegue il suo progetto "Contemporary / Lab", format con cui intende rendere omaggio alle principali personalità artistiche del nostro tempo. In mostra una selezione di venti sculture e una serie di disegni realizzati tra 1960 e i primi anni 2000, fondamentali per comprendere la poetica del maestro toscano, al cui centro vi è l’uomo di oggi: con la sua solitudine, la sua violenza, la sua rassegnazione, il suo bisogno di speranza.
Orari: da martedì a sabato 10-13; 15-19.

Mostre ed eventi in corso a Milano ad aprile 2019

Leonardo e Warhol alla Cripta di San Sepolcro

La Cripta di San Sepolcro ospita "Leonardo and Warhol in Milano. The genius experience", allestita in occasione delle celebrazioni per il quinto centenario della morte di Leonardo e visitabile fino al 30 giugno. In un viaggio multimediale scandito per temi, la mostra mette in relazione la Milano vissuta, disegnata e immaginata da Leonardo da Vinci con "The Last Supper", l'opera con cui nel 1986 Warhol reinterpretò il capolavoro leonardesco.
Orari: dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 20:00.

Antonello da Messina a Palazzo Reale

È l'Annunciata, con i suoi occhi scuri e profondi e il viso luminoso incorniciato dall'azzurro del velo, l'opera icona della mostra che Palazzo Reale dedica ad Antonello da Messina, visitabile fino al 2 giugno. Accanto alla Vergine, altri 18 dei 35 capolavori autografi di uno dei più importanti ritrattisti del Quattrocento: un tesoro prezioso, considerando il corpus limitato delle opere dell'artista messinese, conservato in differenti musei italiani e internazionali. La mostra nasce con l’intento di indagare l’arte di Antonello da Messina con uno sguardo analitico, preciso, capace di mettere a fuoco ogni singolo tratto della sua tecnica senza eguali.
Orari: lunedì dalle 14:30 alle 19:30, martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9:30 alle 19:30, giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30.

Banksy al Mudec

Fino al 14 aprile sarà aperta la mostra "A visual protest. The art of Banksy". È la prima mostra in Italia dedicata al celebre street artist inglese. Curata da Gianni Mercurio raccoglie circa 80 lavori dell’artista, narrando attraverso le opere il pensiero artistico di Banksy.
Orari: lunedì dalle 14:30 alle 19:30, da martedì a domenica dalle 9:30 alle 19:30, giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30.

"Broken Nature: Design Takes on Human Survival" alla Triennale

Alla XXII Triennale di Milano, intitolata "Broken Nature:Design Takes on Human Survival", inaugurano una mostra tematica e una serie di partecipazioni di Paesi da tutto il mondo. Tema centrale dell’evento è indagare attraverso architettura e design quali siano le prospettive dei legami tra gli esseri umani e il contesto in cui vivono, esplorando il concetto di "design ricostituente": far sì che tutti facciano la propria parte per salvare il pianeta.
Orari: 10:30 - 20:30, dal 1° marzo al 1° settembre.

Mostre da non perdere nel resto della Lombardia

Vivian Maier alle Scuderie del Castello di Pavia

Oltre cento fotografie, in bianco e nero e a colori, dell’artista americana saranno esposte fino al 5 maggio presso le scuderie del castello Visconteo di Pavia. Vivian Maier, classe 1926, è considerata una delle massime esponenti della street photography. La sua opera è stata scoperta soltanto nel 2007, grazie alla testardaggine di John Maloof, figlio di un rigattiere.

Gli Animali nell'Arte dal Rinascimento a Ceruti – Palazzo Martinengo, Brescia

Ottanta capolavori documentano come la rappresentazione degli animali ha trovato ampia diffusione nell'arte tra XVI e XVIII secolo. La mostra, curata da Davide Dotti, consente al visitatore di comprendere come l'animale abbia da sempre avuto un ruolo fondamentale nella grande pittura. Il percorso espositivo è suddiviso in dieci sezioni che raccontano la presenza dell'animale nella pittura a soggetto sacro e mitologico, mettendo in evidenza le simbologie e i significati ad esso connessi, per poi addentrarsi in sale tematiche dedicate a cani, gatti, uccelli, pesci, rettili e animali della fattoria, spesso raffigurati in compagnia dell'uomo. Tra le opere da segnalare ci sono quattro capolavori del Pitocchetto, per la prima volta esposti in una mostra pubblica. La mostra è organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo.
Orari: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9:00 alle 17:30; sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 20:00.

Eventi per bambini

Caccia alle uova Lindt – Giardini Indro Montanelli

Domenica 14 aprile, dalle 10 alle 18, ai Giardini Indro Montanelli si terrà una speciale caccia al tesoro organizzata da Lindt per festeggiare la Pasqua. All'evento, gratuito e aperto a tutti, parteciperanno anche i Maîtres Chocolatiers Lindt, che creeranno i loro golosi capolavori e sveleranno qualche segreto sul cioccolato. I presenti potranno anche assistere agli show dei prestigiatori, farsi decorare il viso dai truccabimbi e ballare sulle note della baby dance.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.