Voghera, scuola: volantinano per la Lega, allontanati dalla preside

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

La dirigente scolastica si è difesa dicendo che "all'interno dell'istituto la propaganda politica è assolutamente vietata". La madre di uno dei ragazzi parla di intervento indebito perché gli alunni sarebbero stati fuori dai cancelli

A Voghera, in provincia di Pavia, alcuni ragazzi facevano volantinaggio per la Lega all'esterno del loro liceo e per questo motivo sono stati allontanati dalla preside, suscitando le proteste dei genitori. Lo riporta oggi La Provincia Pavese. L'episodio è accaduto venerdì mattina, 5 aprile, al liceo scientifico Galilei di via Foscolo. La dirigente scolastica ha difeso il suo operato dicendo che "all'interno dell'istituto la propaganda politica è assolutamente vietata".

La protesta dei genitori

La replica, via social, della madre di uno degli alunni, esponente locale della Lega, parla di intervento indebito perché i ragazzi sarebbero stati fuori dai cancelli. I volantini erano di sostegno a una deputata vogherese della lega, Elena Lucchini, segretaria cittadina del Carroccio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.