Droga, arrestati tre spacciatori a Vidigulfo

Lombardia
Foto di Archivio (Getty Images)

I tre arrestati quando hanno visto i militari, hanno provato a fuggire a piedi lungo i canali di irrigazione dei campi, ma sono stati bloccati dai militari che avevano circondato l'area

A Vidigulfo, in provincia di Pavia, i carabinieri hanno arrestato tre uomini, di origine marocchina, di 38, 27 e 26 anni, accusati di essere tra i principali spacciatori di droga nella zona. Sono finiti in manette, mentre stavano cedendo le dosi a diverse persone. Quando hanno visto i militari, hanno provato a fuggire a piedi lungo i canali di irrigazione dei campi, ma sono stati bloccati. Nel corso delle successive perquisizioni, i carabinieri hanno sequestrato 50 grammi di cocaina, 33 grammi di eroina e 103 grammi di hashish, strumenti per il taglio e il confezionamento delle dosi, e 950 euro in contanti, provento delle attività di spaccio.

Le denunce

Oltre ai tre arrestati, sono stati denunciati anche due italiani, di 45 e 47 anni, per concorso nell'attività di spaccio e per aver supportato i tre marocchini nei loro spostamenti. Infine, è stato denunciato anche un 41enne di Sant'Angelo Lodigiano, trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, eroina e hashish. Otto persone sono state segnalate alla Prefettura in quanto abituali assuntori di sostanze stupefacenti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.