Mede, sbatte contro un palo mentre gioca a calcio: grave bimbo

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
elisoccorso_ansa

Subito soccorso dai medici del 118, è stato trasportato in elicottero in un ospedale di Milano. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita

Tragedia a Mede, in provincia di Pavia. Un bambino di 7 anni è andato a sbattere contro un palo in ferro di una porta di calcetto, mentre stava giocando su un campo di calcetto all'oratorio. Il bimbo ha poi perso i sensi. Subito soccorso dai medici del 118, è stato trasportato in elicottero in un ospedale di Milano. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Sull'episodio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.