Milano, nasconde 3 chili di cocaina dentro cruscotto modificato: preso

Lombardia
La droga nascosta nel cruscotto modificato (Agenzia Fotogramma)

L’uomo è stato notato dagli agenti ieri pomeriggio, intorno alle 16, mentre si aggirava attorno ad alcuni locali di Porta Romana 

Un uomo di 31 anni di origini marocchine è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di possesso di stupefacenti ieri, martedì 26 marzo, a Milano. Il 31enne è stato notato dagli agenti ieri pomeriggio, intorno alle 16, mentre si aggirava attorno ad alcuni locali di Porta Romana. Inizialmente i poliziotti hanno pensato che si trattasse di un ladro e così hanno fermato il 31enne per un controllo. L’uomo in tasca aveva una chiave elettronica per auto: gli agenti hanno quindi attivato la chiusura centralizzata, riuscendo così a risalire alla vettura di proprietà del marocchino, parcheggiata poco distante, in via dei Missaglia.

Il vano nascosto

Perquisendo l’interno del veicolo, i poliziotti si sono accorti che il cruscotto era leggermente fuori asse. Un'analisi più attenta ha consentito di svelare un vano nascosto dietro il contachilometri in cui erano stati messi tre panetti da un chilo l'uno di cocaina. Nella Peugeot 308 del marocchino, che ha precedenti specifici, sono stati recuperati altri 800 grammi di sostanza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.