Inseguimento a Milano: fugge all’alt e causa incidente

Lombardia
Immagine d'archivio

L’uomo ha concluso la sua fuga schiantandosi contro un'auto condotta da una donna, che era insieme al figlio di sette anni, e contro tre auto vicine 

Un uomo è fuggito in auto, causando un incidente, dopo essere stato stato fermato in zona Baggio a Milano dagli agenti della polizia locale, che gli avevano intimato l’alt a causa dell’alta velocità a cui viaggiava. Il 35enne italiano, a bordo di una Smart, inizialmente si è fermato e si è giustificato con gli agenti raccontando che stava correndo in ospedale dalla compagna, appena ricoverata. I vigili hanno proposto di accompagnarlo e l'uomo è risalito in auto, ma a quel punto è scappato.

La fuga

E’ scattato quindi l’inseguimento, durante il quale il 35enne ha commesso diverse infrazioni, passando col rosso a due semafori, e ha concluso la sua fuga schiantandosi contro un'auto condotta da una donna, che era insieme al figlio di sette anni e contro tre auto vicine. Madre e figlio sono stati ricoverati in ospedale in stato di choc. Infine, il 35enne ha tentato di fuggire a piedi, ma è stato raggiunto dopo 500 metri dagli agenti in via Castelli. E' stato sottoposto ad esami per verificare se aveva assunto alcol o sostanze stupefacenti ed è ricoverato all'ospedale San Paolo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.