Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Stramilano, domenica 24 marzo edizione record: oltre 60mila iscritti

i titoli di sky tg24 delle 8 del 23/03

3' di lettura

La manifestazione sportiva festeggia quest'anno il suo 48° compleanno. Per il sindaco Sala è il trampolino per la candidatura di Milano ai Giochi Invernali 2026

Un'edizione da record quella della Stramilano 2019, presentata venerdì 22 marzo a Palazzo Cusani. Sono oltre 60.000 i runner che si sono presentati ai nastri di partenza pronti ad invadere le strade della città nella giornata di domenica 24 marzo. Si tratta del numero di partecipanti più alto nei 48 anni di storia della Stramilano.

Le manifestazioni

Presenti ai nastri di partenza il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. Come tutti gli anni, sono tre le manifestazioni promosse: la Stramilano da 10 chilometri, la Stramilanina, per i più piccoli, e la Stramilano Half Marathon, dedicata agli atleti professionisti.

Gli atleti della Half Marathon

In particolare, nella Half Marathon gli atleti sono decisi a battere lungo i viali della circonvallazione il primato di 59'12'' stabilito nel 2016 dal keniota James Mwanj Wangari. Tra i favoriti in campo maschile Frederick Moranga, già vincitore nel 2017, e Jairus Birch, specialista dei 3000 siepi che ha scelto la Stramilano per esordire sulla distanza della mezza maratona. Occhi puntati anche sul 23enne Lorenzo Dini, allenato da Stefano Baldini. In campo femminile, grande attesa per Lucy Wambui Murigi, già vincitrice nel 2014 e campionessa in carica di corsa in montagna 2018, e per Priscah Jeptoo, argento in maratona ai Mondiali e ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Le speranze azzurre sono rivolte soprattutto su Elena Romagnolo. 

Il ventenne promessa della corsa

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della Stramilano, Sala ha consegnato una maglietta della nazionale italiana e una bandiera italiana a Elliasmine Abdelhakim, 20 anni e già 9 titoli italiani conquistati. Una promessa della corsa, nato in Italia da genitori marocchini, che non ha ancora potuto rappresentare la nazionale italiana perché non ha ancora la cittadinanza. "Sogna la maglia azzurra - ha detto Gianni Mauri, presidente Fidal Lombardia - e ci stiamo lavorando, ma oggi grazie alla Stramilano avrà una borsa di studio".

Sala: trampolino per i Giochi Invernali 2026

Una "festa dello sport" ma anche "la dimostrazione che la città di fronte ai grandi eventi partecipa e si mobilita", ha detto Sala, secondo cui la corsa lancia la volata "al percorso olimpico" della candidatura di Milano e Cortina ad ospitare i Giochi Invernali del 2026. "Sarà una giornata di festa - ha detto Antonio Rossi, sottosegretario ai Grandi eventi sportivi di Regione Lombardia -. Credo nello sport e nei grandi eventi che stiamo portando avanti per tutta la regione e la nostra sfida è la candidatura di Milano e Cortina ai giochi invernali del 2026, dobbiamo accelerare il passo e il 12 aprile dobbiamo dare tutte le garanzie".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"