Arcisate, uomo mascherato tenta rapina a un bimbo di 11 anni e poi gli dà pugno in faccia

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

L'11enne è stato portato al pronto soccorso a Varese, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di sette giorni per contusioni ed ecchimosi al volto. I carabinieri stanno indagando per rintracciare l'aggressore

Aggressione a un bambino di 11 anni. Ad Arcisate, in provincia di Varese, il bimbo è stato aggredito a pugni in faccia e minacciato con un taglierino da un uomo che voleva rapinarlo. L'episodio è accaduto ieri sera, mercoledì 6 marzo. Secondo quanto denunciato dalla madre ai carabinieri, l'11enne stava tornando a casa dall'oratorio quando un uomo, col volto coperto da una maschera di carnevale, accento straniero, lo ha bloccato e minacciato con un piccolo coltello chiedendogli i soldi.

L'aggressione

Però, quando il bambino gli ha risposto che non ne aveva, il rapinatore gli ha sferrato un pugno al volto e poi è fuggito. Soccorso e affidato ai genitori, il bambino è stato portato al pronto soccorso a Varese, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di sette giorni per contusioni ed ecchimosi al volto. I carabinieri stanno indagando per rintracciare l'aggressore e hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.