Maturità 2019, studenti in piazza a Milano contro il nuovo esame

Lombardia
Un'immagine della protesta degli studenti. (Fotogramma)

I ragazzi in protesta hanno sfilato per le vie del centro contestando il governo sia per la nuova maturità, sia per le politiche sull'accoglienza. "Siamo tutti Mimmo Lucano" è uno degli slogan 

Centinaia di studenti sono scesi in piazza a Milano per protestare contro le politiche su scuola e immigrazione del Governo. Il corteo si è snodato tra le vie del centro partendo da via Orazio, sede del Liceo Classico Manzoni, passando per via Torino, piazza Duomo, piazza della Scala, San Babila per chiudersi poi ai giardini della Guastalla. "Finché non sarò spento contro il vostro cambiamento" è la scritta sullo striscione in testa al corteo, portato da giovani con il viso coperto da fazzoletti rossi che hanno acceso alcuni fumogeni. Diversi gli slogan contro il governo e i suoi componenti, tra cui "Lega m..." e alcuni cartelli con il viso del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, con la scritta "bocciato". Altri cartelli, invece, portavano slogan a favore di immigrazione e dell'accoglienza come "siamo tutti Mimmo Lucano" e "se sei disoccupato la colpa è del padrone e non dell'immigrato". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.