Ciserno, picchia anziani genitori e mette casa a soqquadro: arrestato

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Il 35enne, con problemi di droga e disoccupato, avrebbe minacciato padre e madre con dei coltelli e danneggiato la casa. Adesso l'uomo è in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati

A Ciserno, in provincia di Bergamo, un uomo di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di ripetute violenze nei confronti degli anziani genitori. Il 35enne, con problemi di droga e disoccupato, avrebbe minacciato padre e madre con dei coltelli e danneggiato la casa.

L'aggressione ai genitori

Secondo quanto trapela, botte, insulti e minacce erano frequenti. Infatti, già nei giorni scorsi, i carabinieri erano intevenuti, ma i genitori non avevano denunciato il figlio. Adesso il 35enne è in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.