Stalking, 39enne arrestato nel Bresciano: indagata la madre

Lombardia

L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della ex. Ha distrutto porte e finestre dell’abitazione della donna, che si era trasferita per allontanarsi da lui 

Un 39enne di Pozzolengo, in provincia di Brescia, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della ex. A eseguire l’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono stati i carabinieri di Sirmione. Dopo la fine della relazione, la donna si era trasferita a Lazise per allontanarsi dall’ex ed evitare maltrattamenti e minacce ma è stata raggiunta dall’uomo, che ha distrutto con un martello porte e finestre dell’abitazione. Lo stalker era addirittura aiutato dalla madre, che per questo è stata raggiunta da un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla vittima.  

Milano: I più letti