Derubava anziane nel Milanese, arrestato rapinatore seriale

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L’uomo è accusato di dieci rapine ai danni di altrettante pensionate ultraottantenni commesse tra settembre e gennaio, nelle zone di Melegnano, San Giuliano, Paullo e Peschiera Borromeo 

È stato fermato il responsabile di dieci rapine a altrettante pensionate ultraottantenni, commesse tra settembre e gennaio nelle zone di Melegnano, San Giuliano, Paullo e Peschiera Borromeo. Si tratta di un 50enne, Antonio Marani, con diversi precedenti, arrestato dai carabinieri di San Donato Milanese su ordine di custodia cautelare emesso dal tribunale di Lodi. Gli investigatori ipotizzano che gli episodi siano più dei dieci contestati.

Il modus operandi del rapinatore

Il rapinatore seriale sceglieva le vittime all’uscita dei bancomat o in fila al supermercato, le seguiva, a volte anche per un’ora, fino a casa e, una volta nell’androne, le aggrediva scippando loro la borsa o i gioielli. In un’occasione, una donna di 80 anni ha reagito ed è stata spinta a terra, riportando la frattura della caviglia.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.