Bergamo, sequestrate tre ville da un milione di euro a famiglia rom

Lombardia

Il sequestro è stato effettuato nell’ambito dell’inchiesta seguita alla sparatoria del 2017 a Trescore tra bande di rom. L’accusa è di abuso edilizio 

Un complesso edilizio di lusso, composto da tre ville, del valore di un milione di euro, appartenente a una famiglia rom, è stato sequestrato questa mattina dai carabinieri di Bergamo. Il sequestro è stato effettuato nell’ambito dell'inchiesta seguita alla sparatoria del 2017 a Trescore, nel Bergamasco, tra bande di rom. L'indagine aveva già portato all'arresto di sei persone, tra i quali alcuni esponenti della famiglia Horvat. Proprio il capofamiglia è il titolare del complesso residenziale posto oggi sotto sequestro. L'accusa è di abuso edilizio. Le ville risalgono al 2007. Si tratta di tre case di lusso di 400 metri quadrati realizzate all'interno di una tenuta di 15 mila metri quadrati. 

Milano: I più letti