Milano, fuga di gas in un palazzo Aler: esplosione danneggia infissi

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Lo scoppio è avvenuto poco prima delle 15 in uno stabile di via Palmieri. Non ci sono feriti. Due condomini sono stati portati a titolo precauzionale in ospedale per aver respirato la polvere

Un’esplosione si è verificata a seguito di una fuga di gas all'interno di uno stabile Aler a Milano, in via Palmieri 8. Lo scoppio è avvenuto pochi minuti prima delle 15 ed è stato causato dalla fuoriuscita di una piccola quantità di gas nella zona delle cantine. Non ci sono stati feriti ma due condomini, un uomo di 67 anni e una donna di 70, sono stati trasportati a titolo precauzionale in ospedale per aver respirato la polvere che si è dispersa a seguito della deflagrazione.

Evacuate venti persone

I tecnici della società Unareti erano già sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione del forte odore di gas: mentre erano al lavoro c'è stata l'esplosione all'interno del vano della scala F. Lo scoppio ha danneggiato gli infissi della rampa di scale. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibile l'area delle scale, la cantina e hanno evacuato venti persone che occupavano nove appartamenti.
 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.