Designer truffata a Milano, colpo da un milione di euro

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Una donna è stata derubata da un finto cliente che le ha portato via otto gioielli dal valore di un milione di euro. La 69enne ha spiegato che si tratta di pezzi unici marchiati col proprio logo

Truffa a Milano. Una designer australiana di 69 anni è stata derubata da un finto cliente che le ha portato via otto gioielli dal valore di un milione di euro. Secondo quanto raccontato alla polizia, la donna sarebbe stata contattata attraverso il proprio sito internet da un potenziale acquirente interessato a una grossa partita di suoi gioielli.

Il furto a Milano

Dopo una trattativa, la designer ha raccontato di aver deciso di partire dall'Australia e ha accettato di incontrarlo giovedì 22 gennaio in un bar di via Vigevano, a due passi dalla Darsena. I due si sono rivisti, ieri sera mercoledì 23 gennaio, in un ristorante di via Ravizza. 

La ricostruzione dei fatti

Sempre secondo il racconto della donna, il truffatore avrebbe aperto velocemente una borsa piena di contanti davanti alla 69enne e alla sua collaboratrice, poi ha preteso di portar via i gioielli per mostrarli a un gemmologo di fiducia ed è uscito dal locale assicurando di far ritorno in breve. Pochi minuti dopo, le due donne hanno iniziato a sospettare la truffa e hanno controllato la borsa scoprendo le banconote fac-simile. La 69enne ha spiegato che si tratta di pezzi unici marchiati col proprio logo. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.