Monza, critica il Caffé Zucchi su Google: il gestore lo insulta

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

La vittima, insultata su Facebook in privato, intende ora sporgere denuncia: "Lo farò appena tornato in Italia. Recensire su Google è una mia abitudine, ho contestato cortesia e prezzi". L'episodio lo riporta Il Corriere della Sera

A Monza un uomo ha postato una recensione negativa su un bar dove era stato a prendere un aperitivo con il fidanzato e il titolare gli ha risposto su Facebook in privato: "A me i gay fanno rigurgitare" e "appena ne avverto la malaugurata percezione nei dintorni, mi auguro che i levino al più presto di torno".

Le dichiarazione della vittima

L'uomo, che lavora per una multinazionale, intende ora sporgere denuncia, come riporta Il Corriere della Sera (LEGGI QUI) nelle pagine milanesi, e spiega: "Lo farò appena tornato in Italia. Recensire su Google è una mia abitudine, ho contestato cortesia e prezzi. E poi mi arrivano parole ben calibrate sulla mia omosessualità. La cosa che più mi ha colpito é che mi ha rintracciato senza conoscermi: ha indagato sulla mia vita privata per insultarmi".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.