Milano, pr di corso Como arrestato con 300 grammi di cocaina

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)
cocaina_ansa

L’uomo, 37 anni, con precedenti, è stato fermato venerdì sera in via Livraghi. Con sé aveva 31 dosi di cocaina pronte per essere vendute

Un noto organizzatore di eventi della movida milanese è stato arrestato dagli agenti del commissariato Greco Turro per possesso di stupefacenti. L’uomo, Gaetano Mundo, 37 anni, è stato intercettato venerdì sera, 11 gennaio, in via Livraghi. Con sé aveva 31 dosi di cocaina pronte per essere cedute. Il pr, che lavora da tempo nei locali di corso Como, era già stato arrestato dai carabinieri sia nel 2011, in Veneto, durante un trasbordo di droga, che nel 2015 a Milano per lo stesso reato.

Le indagini

Gli agenti del commissariato Greco Turro stavano monitorando Mundo da diversi mesi. A seguito delle indagini, a dicembre si è scoperto che l'uomo utilizzava una Toyota Yaris grigia con targa tedesca per gli spostamenti tra corso Como e la sua abitazione in via Livraghi. Qui, attorno alle 20.30 di venerdì, il pr è stato bloccato mentre saliva in auto. Nelle mutande aveva 31 palline di cocaina termosaldate, mentre nel suo appartamento sono stati trovati altri sacchetti della sostanza stupefacente, per un totale di 300 grammi.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.