Varese, incendio sul monte Martica: in fumo 400 ettari di boschi

Lombardia
Una foto dell'incendio

Nei giorni scorsi il forte vento ha alimentato i focolai nascosti. Ora i vigili del fuoco stanno monitorando la zona per scongiurare un'eventuale ripresa dell'incendio

Proseguono le operazioni di monitoraggio sul monte Martica, devastato da giovedì 3 gennaio da un incendio che ha ormai distrutto circa 400 ettari di boschi. Nella mattinata di oggi, martedì 8 gennaio, durante il briefing dei vigili del fuoco al campo base di Ganna (Varese), è emerso che non vi sono più fronti attivi di fuoco.

Monitoraggio in corso

I volontari stanno realizzando due linee tagliafuoco in caso di un'eventuale ripresa dell'incendio. Tra Ganna e il monte Martica, inoltre, sarà realizzata una linea d'acqua come ulteriore barriera. Sabato 5 gennaio le fiamme sembravano domate ma, a causa del forte vento, alcuni focolai nascosti hanno alimentato di nuovo il rogo.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.