Ferito da un colpo di fucile nel Bresciano, indagano i carabinieri

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

L'episodio è accaduto in un terreno tra Bedizzole e Lonati, in provincia di Brescia. All'uomo è stata anche bruciata la roulotte, nella quale viveva con la famiglia

La notte scorsa un uomo di 40 anni è finito in ospedale dopo essere stato raggiunto da un colpo d'arma da fuoco. È accaduto in un terreno tra Bedizzole e Lonati, in provincia di Brescia. Si tratta di un componente di una famiglia di nomadi italiani che sempre nella notte hanno visto andare in fumo le loro roulotte, bruciate dalla stessa mano che ha poi esploso un colpo di fucile che ha ferito il 40enne. L'autore del gesto è poi scappato. I carabinieri stanno indagando sulla vicenda.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.