Como, per vendicare figlio spara a 16enne e si ferisce: arrestato

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Il figlio era stato aggredito: per questo un uomo di 52 anni si è vendicato ferendo al polpaccio l'aggressore 16enne. Poi, si è ferito involontariamente quando ha messo la pistola nella tasca posteriore dei pantaloni

Un uomo di 52 anni di Albavilla, in provincia di Como, è stato arrestato nella notte dai carabinieri. L'uomo ieri pomeriggio, domenica 23 dicembre, era andato armato di pistola al luna park di Canzo (Como) per vendicare il figlio minorenne, vittima di un pestaggio avvenuto il giorno prima.

La ricostruzione dei fatti

Secondo quanto ricostruito l'uomo ha rintracciato l'aggressore, un 16enne di Erba, lo ha minacciato e costretto a seguirlo in una zona appartata del luna park, dove ha sparato un colpo che ha raggiunto il minorenne al polpaccio. Poi, nel tentativo di mettere la pistola nella tasca posteriore dei pantaloni, l'uomo ha involontariamente esploso un colpo che lo ha ferito al gluteo.

Il soccorso

Entrambi sono stati trasportati in ospedale, le loro condizioni non sono gravi. Dopo avere sentito varie testimonianze nel corso del pomeriggio, nella notte i carabinieri hanno deciso di arrestare in flagranza l'uomo per lesioni personali aggravate e detenzione abusiva di arma.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.