Metro Milano-Monza, manovra: stanziati 900 milioni in 9 anni

Lombardia
13_getty

Lo prevede il maxiemendamento alla manovra approvato dalla Ragioneria di Stato. Il periodo di erogazione dei fondi sarà dal 2019 al 2027

Ammontano a 900 milioni in nove anni gli stanziamenti fissati per il prolungamento della linea metropolitana M5 di Milano fino al Comune di Monza. Lo prevede il maxiemendamento alla manovra approvato dalla Ragioneria di Stato. Il periodo di erogazione sarà dal 2019 al 2027. Su richiesta della Lega, a valere sul fondo investimenti istituito presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, sono stanziati 15 milioni nel 2019, 10 milioni nel 2020 e 25 milioni nel 2021, con importi crescenti negli anni successivi. 

La proposta

Primo firmatario dell''emendamento depositato al Senato pochi giorni fa è il senatore del Movimento 5 Stelle Gianmarco Corbetta, insieme con il capogruppo della Lega al Senato Massimiliano Romeo. La proposta bipartisan Lega-M5S era stata sottoscritta anche dal senatore del Pd Franco Mirabelli e da esponenti di altre forze politiche.

Milano: I più letti